Si, in eterno


Guarda quanto è celeste
La neve che veste la cima?
Il cielo in collina
Turchese e azzurro
Burro
Come i tuoi fianchi
Bianchi
Come il tuo abito da saltimbanco
Ho immaginato ogni angolo del tuo candore
Oggi ti regalo un fiore
Lo metterò nel taschino
E ti starò vicino
Mi prenderai la mano?
La stringerò e non sarà invano
Hai mai visto uno sguardo senza vita?
La dipartita?
Sto guardando i tuoi occhi
Sembra che la vita trabocchi
Mi piacciono i tuoi scarabocchi
Io sono roccia
Tu boccia
Con pesce o senza?
Non ha importanza, ho una lenza
Per pescare?
Per far abboccare le parole
Di questo immacolato amore
Per i tuoi seni
Per il Dio dell’astronomia
Per “Lascia che sia”
Per tutta la tua fantasia
Allora sopravviverò
E guarderemo il mondo
Dietro un oblò
Oibò? Non ci avrei mai sperato
Avrai mica pregato?
No, ho assaggiato la neve
Era fredda ma lieve
Era turchina
Non sono una fata
Mai detto
Te ne sono grata
Non sono immacolata
Sei una madonna che culla un bambino
Sei qui vicino
Ti tocco
E respiri forte
Non temo le tue budella contorte
Mi hai commosso
Posso?
È meraviglioso quello che indosso
Sembri un pettirosso
Sfido l’inverno
Amami
Si
In eterno

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: