L’ albore

Aspetta 
In silenzio
Piangi sulla mia fossetta
Ripensi al cuore che hai inciso con la
lametta
Ti svuoti di cose
Ti riempi di pose
Di cose gustose
Generose
Succose
A volte silenziose
Aspettami piano
In quella casa fronte mare
Fatta di tavole
Per non affondare
Sono celeste
Guardo un gabbiano zuppo di tempeste
E stringo forte la mano
Custodisco il tuo talismano
Con un ago ti ricamo i lembi del cuore
Aspetta
La prima luce
L’albore

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...