Tra le lenzuola

Oggi ho toccato il paradiso 
Come hai fatto?
Ho sorriso
Era un sorriso di sangue e di chicchi
Fatto a spicchi
O forse erano piccoli soffi al cuore
Grumi di sangue
E d’amore
Li ho trovati tra le lenzuola
E seppelliti sotto la viola
Hai sofferto?
Quasi come una ferita a cuore aperto
Mi immagino il suo respiro
Ancora vivo
Ma quando svolto la via
Travolta dalla malinconia
Mordo le labbra forte
Per scacciare la sorte
Ha un odore particolare la morte

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...