Nella pancia un bambino

Aperta e scoperta 
Chiusa e disillusa
Preziosa ombrosa
Miracolosa e paludosa
Brillante
Vicina e distante
Appoggiata e sognata
Dimenticata
Illuminata tra calli
Preziosa tra i cristalli
Disorientata
Acerba come un filo d’erba
Vissuta
Spesso ossuta
Leggera
Sospesa
Ci andai e pregai Dio in una chiesa
Non mi rispose
In piazza attesi un traghetto
In abito stretto
Un signore e le sue rose
Mi fece un inchino
Poi annusai il destino
Nella pancia un bambino
La immaginai tutta al femminile
Accarezzandomi la pancia sul pontile

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...