Sono ciglia

Mi specchio 
Sonnecchio
Sono occhi e naso e capelli
Sono ritratti
Rigiro gli anelli
Attraverso gli spazi temporali
Sono animali
D’erba i fili
Vecchi vinili
Di sottofondo
Vorrei apparecchiare un tavolo rotondo
Con bicchieri di cristallo
Invitarti ad un ballo
Sopra la pozzanghera gelata
A fine giornata
Alla luce della luna
Di disgrazie digiuna
Con gli occhi
Colmi di aghi di pino
Sono ciglia
Di bambino

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...