Negli occhi delle nostre figlie

Vorrei incontrarti all’aperto 
Dopo un concerto
All’angolo di una strada
Sotto un palazzo giallo paglierino
Dentro le mani di un bambino
Che stringe conchiglie
Negli occhi delle nostre figlie
Al cinema
Meglio muto
Guardarti da un imbuto
E nelle linee perfette
Fare il cielo a fette
E regalartene un pezzetto
Stringerti con affetto
Sotto un tetto
Saperti sognante a letto
E regalarti un biglietto
All’ ombra ti aspetto
Tra le mani
I sogni nel cassetto
Te ne ho incartati un etto

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...