Del mondo celeste

Sei nata in un giorno di terra bagnata 
Alata
Amputata di quella parte di cielo che regge
Ti legge
E protegge
E forse sorregge
Sei nata nel volo del mattino
In un acquitrino
Riposta in un nido
A lungo sorrido
Delle tue ali incerte
Sotto le coperte
Del mondo celeste
Della veste con cui ti ho concepita
Della vita
Tu nuda e urlante
Io baccante adorante
Tu cielo in terra
Che vola e sotterra
Tutti i pensieri
Di oggi
Di ieri
Tu piuma
Io schiuma
Che sfuma
Tu bruma
Che il mondo frantuma
E spuma di vita
Io ripulita
E quasi guarita
Mi becchi nel cuore
Cicatrizzi ferita

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...