Lacrime del cielo

Puoi guardare in alto 
Con un certo zelo
Ma non sfuggiranno ai tuoi piedi
Le lacrime del cielo
Come occhi di bambino
E colori
Dense di odori
Sotto l’anulare
Quel piccolo incavo che ami baciare

Dopo colazione
Il nonno le spostava con il bastone
Nei suoi occhi la guerra
Quasi a contare il tempo che gli avanzava sulla terra

Autore: silviettadeglispiririti

Amo le immagini, mi piace accostarle ai versi e creare delle verbografie❤️

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...